Correre nel cuore di Napoli: successo per l'Half Marathon /VIDEO

05 febbraio 2018, 17:29
399
Condividi
NAPOLI – Le aspettative per la quinta edizione della Napoli Half Marathon sono state rispettate: gara molto veloce quella che, con partenza ed arrivo dalla Mostra d’Oltremare, ha attraversato lungomare, centro storico e altre zone d’interesse culturale della città. La pioggia della notte ha reso insidioso l’asfalto per gli atleti, ma il clima è migliorato con il passare del tempo e a testimoniare l’eccellenza del percorso ci sono i tempi bassi fatti registrare dai primi classificati.Il vincitore è stato Abel Kipchumba (in 1h00’12”) che ha segnato anche il nuovo record del percorso oltre ad aver migliorato il suo primato personale di ben tre minuti; alle sue spalle Shadrak Kiplagat in 1h00’34”, anche per lui primato personale abbassato di oltre due minuti; terzo posto per Norbert Kipkoech Kigen in 1h01’43”. Primo italiano Stefano La Rosa che si è piazzato 5° in 1h04’25”. Tra le donne, record della gara e per Eshete Shitaye, etiope d’origine ma battente bandiera del Barhein, che ha colto il successo in 1h08’38”, ottavo tempo al mondo sulla distanza per questo 2018; seconda posizione per Antonina Kwambai, keniana, in 1h09’07” anche lei oggi con il primato personale migliorato di 40”; terza posizione per l’ucraina Olha Kotovska che ha concluso in 1h14’27”. Prima italiana è stata la torinese Carla Primo, sesta classificata, in 1h24’48”.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO