Domani il derby ufitano, Grotta sfida Ariano

calcio
18 marzo 2017, 21:13
606
Condividi
Calcio minore. Grotta ed Ariano si confronteranno domani pomeriggio nel derby ufitano. Le due squadre sono divise da un solo punto in classifica. Sfida salvezza per il Comprensorio Miscano, che ospita l’Artemisium, mentre riposa l’Eclanese. La Virtus Avellino tenta l’allungo decisivo sul campo della Bisaccese.
Non può essere definito un big match per ragioni di classifica, ma senza alcun dubbio è la gara di maggiore appeal del venticinquesimo turno del campionato di Promozione. Stiamo parlando del derby in programma domani pomeriggio allo stadio Romano di Grottaminarda, dove la squadra locale ospita la Vis Ariano. Un derby sentito da squadre e tifosi, soprattutto alla luce di quanto accaduto nelle ultime stagioni, con le due compagini spesso a confronto, e con la Vis Ariano che ha un leggero vantaggio rispetto ai cugini ufitani nel bilancio degli scontri diretti. Il Grotta deve guardarsi dall’assalto della formazione del Tricolle, che sogna il sorpasso, il che sarebbe davvero una bella impresa, considerati gli obiettivi diversi che le due squadre avevano ad inizio stagione. Per la Vis Ariano e per il Grotta sono pochi gli stimoli, guardando la classifica. difficilmente, visti i distacchi in classifica, potrebbero ambire ad un posto nei playoff, come pure difficilmente potrebbero trovarsi invischiati nella lotta finale per la permanenza nella categoria, visto e considerato che dopo quella di domani sarebbero solo cinque le partite mancanti da quei alla fine del campionato, e la posizione di classifica non induce a temere granché. Un colpo definitivo alla stagione potrebbe essere invece inferto dalla Virtus Avellino, che, complice il turno di riposo dell’Eclanese, potrebbe portarsi a più dieci sulla seconda della classe se riuscirà a battere l’ultima in classifica Bisaccese. Pronostico scontato per il match. Alla ricerca di punti salvezza il Comprensorio Miscano, che se la vedrà in un delicatissimo scontro diretto con l’Artemisium. La formazione di Montecalvo potrebbe dare un importante scossone alla classifica aggiudicandosi questo match. Obbligata a vincere la Felice Scandone Montella, che ospita il San Martino Valle Caudina, altra sfida, questa, valevole per la zona salvezza. Peseranno in tale ottica anche le trasferte del Siconolfi a Serino e del Football Club Avellino a Baiano, mentre si giocherà per tenere accese le speranze di disputare i playoff la gara tra Sporting Accadia e Paolisi.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO