Domenica da dimenticare per la VIS Ariano Accadia

calcio
03 febbraio 2020, 16:21
799
Condividi
Una domenica da dimenticare per la VIS Ariano Accadia, che sul campo del Vico Equense ritorna ad assaporare il gusto amaro della sconfitta. La squadra di Gerardo Del Vecchio è stata battuta con il punteggio di 3 a 1, maturato a seguito di una gara nella quale probabilmente è stato il lato psicologico a funzionare meno. Non è bastata la rete di Mounard, che aveva ristabilito la parità dopo il vantaggio dei padroni di casa, a consentire alla squadra arianese di portare a casa almeno un punto. La classifica resta comunque ottima per la formazione del Tricolle, che occupa attualmente la quinta posizione in graduatoria, ultimo posto utile per la disputa dei play-off, ragione per cui bisognerà rimettersi subito in sesto, dimenticare il KO di ieri, e cercare di riprendere l'ottimo cammino sinora tenuto dalla squadra arianese. Non ha brillato, nell’ultimo turno di campionato, neanche il Grotta, che nella gara casalinga contro il Costa d'Amalfi, si è fermata sullo zero a zero, di fatto conquistando un punto che serve a poco ai giallorossi, e che invece consente ai costieri di sopravanzare la VIS Ariano Accadia in classifica. Per quanto riguarda le altre irpine, ha brillato l’Audax Cervinara che ha strapazzato nello scontro diretto la Scafatese Calcio, vincendo, grazie ai gol di Farriciello, Avallone e Casale, con il punteggio di 3 a 0. Una vittoria che avvicina nuovamente la squadra Caudina alla zona play-off, distante ora solo due punti. Bene anche la Virtus Avellino, che con un poker di reti ha battuto 4 a 1 la Battipagliese. Per la Virtus tre punti fondamentali nella corsa per allontanarsi dalla zona playout, nella quale purtroppo sprofonda in seguito al ko subito in trasferta contro il Castel San Giorgio il Lioni. 2 a 1 il risultato finale. Ormai senza speranza il cammino dell’Eclanese, strapazzata anche dal Faiano che si è imposto con il risultato di 4 a 0 nei confronti dei caloresi, sempre più distanti dalla zona playout, ed ultimi in classifica in solitaria.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO