Foscarini è addio: il tecnico trevigiano lascia l'Avellino

11 giugno 2018, 12:33
215
Condividi

Era atteso per questa sera l’incontro tra Foscarini e Taccone per chiarire se proseguire o meno il rapporto tra l’Vvellino e il tecnico. È arrivato nella tarda mattinata, invece, il comunicato che di fatto sancisce l'addio tra Foscarini e i Biancoverdi. Nella nota rilasciata dalL’U.S. Avellino vengono rinnovati i ringraziamenti, come già pubblicamente fatto dal presidente Walter Taccone, "all’allenatore Claudio Foscarini e i suoi collaboratori per la serietà, la professionalità, l’ottimo lavoro svolto e per il raggiungimento dell’obiettivo salvezza nel campionato concluso". Il tecnico trevigiano ha voluto rivolgere invece un saluto e un ringraziamento al club e alla piazza biancoverde: "Non è facile rinunciare ad una delle piazze più calde del campionato – le parole del mister - ma a volte i rapporti professionali si possono interrompere. Rimane il ricordo di un’avventura che, seppure breve, non può misurarsi soltanto con i numeri. Non sono stati semplicemente 50 giorni e 9 partite. A contare, in quei giorni, sono state la forza, l’intensità e la passione che soltanto una piazza come Avellino, con i suoi tifosi, poteva trasmettere”. Dal tecnico anche gli auguri all’avellino per una prossima stagione all’altezza delle aspettative.

Il tutto mentre la serie B conosce le due finaliste che si giocheranno la serie A negli ultimi 180 minuti. Si tratta di Palermo e Frosinone, che hanno eliminato in semifinale Venezia e Cittadella. La finale si giocherà mercoledì e sabato.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO