La Vis si presenta alla città. Promozione, su il sipario

calcio minore
08 settembre 2017, 10:34
316
Condividi
Calcio minore. Domani al via il campionato di Promozione. Due le ufitane impegnate: l’Ariano va in trasferta a Serino, mentre il Grotta se la vedrà domenica in casa con il Lioni. Domani mattina, intanto, la presentazione della squadra della Vis Ariano a Palazzo di Città. 

Presentazione alla cittadinanza e poi la partenza per la trasferta di Serino. E’ questo il programma della Vis Ariano per la giornata di domani. Di buon mattino, alle ore 9,15, appuntamento in Comune per il saluto del sindaco Domenico Gambacorta, che come di consueto, nella sala consiliare, darà il suo personale in bocca al lupo alla formazione arianese. Oltre ai rappresentanti dell’amministrazione comunale, saranno presenti anche i vertici della PSB, main sponsor della Vis Ariano, Tina e Alfonso Santillo, Antonio Memoli, oltre che naturalmente l’allenatore della Vis Ariano Silvestro e gli altri rappresentanti della società. Un incontro che sarà accompagnato anche da una conferenza stampa di presentazione della squadra e dall’illustrazione dei programmi del club per la stagione che sta per iniziare, e che proprio nel pomeriggio di domani condurrà la squadra del Tricolle in direzione Serino, per la disputa della prima giornata del campionato. Una gara che si preannuncia molto difficile e che insieme al derby tra Montesarchio e Paolisi rappresenta il big match di giornata. Non va dimenticato infatti che il Serino ha operato benissimo sul mercato estivo e si candida per essere protagonista, esattamente come la Vis Ariano, per il campionato 2017/2018. Del Grotta si è invece già detto tanto. La squadra ufitana ha offerto ai suoi tifosi l’antipasto del campionato servendo una vittoria in coppa Italia, due giorni fa, al Lioni, che sarà anche la prima squadra ospite allo stadio Romano. Pronostico già scontato in partenza, rafforzato poi dal successo in coppa dei giallorossi. Tra le squadre che potrebbero recitare un ruolo importante c’è il San Tommaso, che esordisce in trasferta contro il Carotenuto, mentre per restare nel capoluogo irpino, il Football Club Avellino ospita il Siconolfi. A Ponte l’esordio dell’Abellinum, così come apriranno la stagione lontano da casa il Baiano, impegnato contro la Forza e Coraggio ed il San Martino Valle Caudina, che affronta la Sanseverinese, unica salernitana inserita nel girone C.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO