Momento magico per la Vis trascinata da Capodilupo

calcio pallone
15 marzo 2017, 18:23
362
Condividi
La Vis Ariano vive un momento magico, trascinata dai gol del bomber Capodilupo, che da domenica guida in solitaria la classifica marcatori.
La gara di domenica scorsa aveva un significato particolare per la Vis Ariano, ma anche per il suo bomber, che in passato aveva vestito la maglia dello Sporting Accadia. E Capodilupo non si è certamente lasciato pregare, mettendo a segno il gol della vittoria della formazione del Tricolle, ma toccando anche il suo personale record stagionale, di sedici gol segnati. Un dato che permette a Capodilupo di restare da solo in vetta alla graduatoria degli attaccanti più prolifici, e staccando gli altri che gli contendono il titolo di re dei marcatori, già conquistato in passato. Tra tutti l’arianese Guardabascio, guarda caso proprio dell’Accadia, che è per il momento a quota 14. Tra chi oggi indossa la maglia della squadra di mister Del Vecchio e chi invece sul Tricolle vive e ci è nato, c’è tanto Ariano in questa classifica cannonieri. Ma per ritornare a Capodilupo, sembra che l’attaccante sia davvero definitivamente esploso, dopo un avvio difficile e qualche mugugno di troppo proveniente dai tifosi sulla sua presunta scarsa attitudine a lavorare per la squadra. Capodilupo si è tirato su le maniche ed ha lavorato con la serietà che lo ha sempre contraddistinto, a testa bassa e senza farsi condizionare dalle critiche, per la verità provenienti da una parte quasi insignificante della tifoseria. Fino a divenire l’autentico trascinatore della squadra che ora naviga in posizione di centro classifica, ben lontana dalle zone basse che si immaginava potessero rappresentare la collocazione i una squadra che si era prefissata la permanenza in Promozione per poi poter programmare a partire dall’anno prossimo stagioni più ambiziose. Capodilupo dunque si erge a simbolo di questo fantastico momento della squadra arianese. E punta ad essere decisivo anche quando gli obiettivi della società saranno diversi.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO