Prima giornata dei playoff, sabato Sidigas . Grissin Bon Reggio Emilia

basket
11 maggio 2017, 11:24
759
Condividi
Sidigas Avellino – Grissin Bon Reggio Emilia si giocherà sabato e chiuderà la prima giornata dei playoff. Ad aprire le danze domani sera saranno le sfide tra Milano e Capo D’Orlando e Venezia e Pistoia. Sabato, oltre alla sfida di Avellino, in programma anche la gara tra Trento e Sassari.
Domani al via i playoff, ma la Sidigas Avellino sarà protagonista, per la gara uno contro la Grissin Bon Reggio Emilia, solo sabato sera. Ufficializzato il calendario delle partite, con le prime gare dei playoff, che saranno quelle tra Milano e Capo D’Orlando e Trento contro Sassari. Avellino scenderà in campo sabato, alle ore 20,30, a chiudere la giornata che si aprirà invece con la sfida tra Venezia e Pistoia. Sarà dunque un primo turno molto affascinante da seguire, anche se ovviamente il pronostico appare abbastanza scontato in gare come Milano-Capo d’Orlando, e Venezia Pistoia. Un po’ meno scontato invece, per ovvie ragioni, proprio il risultato delle gare tra Trento e Sassari e Avellino e Reggio Emilia. La squadra reggiana che l’anno scorso aveva avuto la meglio dopo una bellissima serie di partite decise solo grazie al fattore campo, potrebbe quest’anno avere proprio la difficoltà di dovere cedere ai biancoverdi il vantaggio del parquet. La situazione è infatti invertita rispetto all’anno passato, con Avellino che ha confermato alla fine della stagione regolare la sua posizione di classifica, sul terzo gradino del podio virtuale, mentre Reggio, seconda nella passata annata sportiva, ha ceduto lo scettro di vice a Venezia, scivolando al sesto posto. Anche per questa ragione l’accoppiamento arriva con largo anticipo rispetto al campionato 2015/2016, quando le due squadre si scontrarono solo in semifinale, dopo che Avellino aveva eliminato Pistoia, e Reggio Emilia si era disfatta di Sassari. Quest’anno la sfida, ormai una specie di grande classica per i tifosi delle due squadre, apre le danze, con l’Avellino che vuole assolutamente vendicare l’eliminazione dell’anno passato.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO