Promozione, la Vis Ariano non va oltre il pareggio. Il Grotta saldo al comando

calcio pallone
06 novembre 2017, 15:41
210
Condividi
Calcio minore. Il Grotta vince la sfida con la Sanseverinese e resta in testa al girone C del campionato di Promozione. Lo fa in condominio con il Paolisi, che ha vinto contro il San Martino Valle Caudina. Solo un punto per la Vis Ariano contro il fanalino di coda Lioni. La squadra di Silvestro rimontata nella ripresa dopo la rete del vantaggio di Capodilupo.
Continua il testa a testa in Promozione tra Grotta e Paolisi. La formazione ufitana sfrutta ottimamente il turno casalingo e stende una Sanseverinese con grandi ambizioni e potenzialità. Il risultato è netto e non lascia spazio a repliche. Tre a uno per la squadra giallorossa, che ha trovato in Penta, Scippa e Russo gli uomini della provvidenza che regalano i tre punti alla capolista. Per la Sanseverinese il gol della bandiera porta la firma di Giammetta, che aveva addirittura sbloccato il risultato, facendo temere ai sostenitori dei padroni di casa una domenica da incubo. Poi la squadra di casa rimetteva tutto in pari, prima della rimonta completata nella ripresa. In testa il Grotta deve dividersi gli onori con il Paolisi, che ha battuto con un netto tre a zero il San Martino Valle Caudina, continuando così a veleggiare in vetta. Per il San Martino una battuta di arresto pesante. Non va oltre il pari la Vis Ariano sul campo del Lioni. La squadra del Tricolle perde contatto con la zona playoff, che resta però ad un solo punto di distacco. Ancora una volta la formazione arianese non ha saputo gestire il vantaggio acquisito nel primo tempo con il solito Capodilupo. Il gol del bomber arianese veniva vanificato nella ripresa dal pareggio di Russomanno. Il pareggio consente al Lioni di agganciare a quota sei, pur restando in fondo alla classifica, il Club Ponte, sconfitto per due a zero nel derby contro il Montesarchio. Male il Siconolfi, che perde lo scontro diretto con l’Abellinum, che si impone con il risultato di uno a zero, mentre finisce in parità lo scontro diretto tra Baiano e San Tommaso. Si amplia la distanza dal primo posto per le due squadre con i baianesi ora a meno quattro ed il San Tommaso a tre lunghezze dalle battistrada. Scatto in avanti del Football Club Avellino, che batte per tre a uno il Carotenuto e si piazza in zona playoff, mentre finisce sull’uno a uno la sfida tra deluse Forza e Coraggio e Serino. Per gli irpini la zona rossa resta una amara realtà. Per i sanniti la classifica continua a non sorridere.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO