Promozione: la Vis Ariano vince sul Paolisi, il Grotta guida la classifica

13 novembre 2017, 16:02
291
Condividi
Calcio minore. La classifica del campionato di Promozione cambia padrone. In testa in solitaria c’è il Grotta, che ha battuto in trasferta il Club Ponte, ed ha ricevuto un grande favore dalla Vis Ariano, che ha superato in rimonta il Paolisi, che con il Grotta divideva la testa della graduatoria. Per l’Ariano vittoria importante che fa fare alla squadra del Tricolle un bel balzo in classifica.
Ariano vince, Grotta ringrazia e scappa. Il titolo della giornata potrebbe essere proprio questo. Tutto secondo i piani per il delitto perfetto, sportivamente parlando, e per cambiare i vertici e le gerarchie del Girone C del campionato di Promozione. Perché ora il Grotta viaggia da solo in testa. Ma andiamo con ordine. Alla vigilia di questo turno di campionato si era già detto che il Grotta avrebbe dovuto vincere contro il Club Ponte e il Paolisi avrebbe dovuto lasciare il bottino all’Ariano, per potersi spezzare quella specie di duetto in vertice, che vedeva a braccetto proprio Paolisi e Grotta. E tutto è andato secondo i desideri della squadra ufitana che ora si trova a primeggiare in solitaria con ben tre punti di vantaggio sulle inseguitrici Paolisi e San Tommaso. Il Grotta ha dunque rispettato il pronostico, battendo in trasferta il Ponte con il risultato e lo scarto minimo di due a uno. Di Russo e Cataruozzolo le reti che hanno consentito ai giallorossi ufitani di conquistare l’intera posta in palio. Ma il risultato importante è stato quello di Ariano, dove i padroni di casa sono riusciti a battere in rimonta l’altra capolista, il Paolisi, che si era portato in vantaggio nel primo tempo, ma era stato raggiunto da un bellissimo gol di Purcaro, e superato, ad un minuto dalla fine della partita, da un colpo di testa beffardo del solito Capodilupo, che consegnava tre punti importantissimi alla Vis Ariano, che vola nuovamente a ridosso della zona playoff, ad un solo punto dal Baiano, che non è adnato oltre l’uno a uno sul campo del Carotenuto, e al Football Club Avellino, che invece ha conquistato tre punti importanti e pesanti contro un Serino ormai in caduta libera. A quota 20, insieme al Paolisi al secondo posto, troviamo il San Tommaso, che ha ritrovato la vittoria grazie ad un gol di Cucciniello che ha steso il Lioni, con la squadra altirpina che resta ultima assieme al Club Ponte. Crollo interno per il Siconolfi, asfaltato con un quattro a zero dal Montesarchio, mentre finiscono in pari le gare tra San Martino valle Caudina ed Abellinum, uno a uno, e Sanseverinese e Forza e Coraggio, che hanno chiuso sul due a due.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO