Razzismo in campo, l'arbitro respinge le accuse

28 gennaio 2019, 17:49
480
Condividi

In relazione alle notizie apparse sui mass media circa quanto sarebbe accaduto nel corso della gara “Serino – Città di Eboli” del 26.1.2019 valevole per il campionato di Promozione della Campania, con particolare riferimento a quanto viene a me attribuito da alcuni tesserati della A.S.D. SERINO CALCIO 1928, nel fermamente contestare ogni addebito, mi corre doveroso evidenziare che tutto quanto cronologicamente accaduto nel corso della stessa e successivamente ad essa è già stato oggetto di un’ampia e puntuale relazione agli organi federali competenti.
Sono certo che la disamina puntuale da parte degli organi inquirenti e di giustizia sportiva faranno piena chiarezza su tutto quanto accaduto e sulle responsabilità dei singoli.
Una volta effettuata piena luce, mi riservo di valutare ogni azione a tutela della mia immagine.

Francesco Pagliarulo

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO