Ricapitalizzazione ok, Taccone aspetta gli americani

06 luglio 2018, 14:59
172
Condividi
La cordata americana. L’ultima e, sembra, definitiva mano tesa per rafforzare le casse avellinesi. Ma intanto Taccone si muove da solo e nella speranza di avere nuovi apporti economici, procede in solitaria alla ricapitalizzazione del club. Operazione da un paio di milioni di euro, che risana le casse societarie e che dunque consente alla squadra biancoverde di procedere senza intoppi verso il prossimo campionato di serie B. una operazione che prelude all’inizio della stagione, che prenderà le sue mosse esattamente tra sette giorni, quando la squadra e l’allenatore si ritroveranno al Partenio Lombardi prima di calarsi nella realtà del ritiro estivo, che si svolgerà ad Ariano, meta verso la quale la squadra si muoverà a metà mese. Marcolini attende vecchi e nuovi calciatori alla casa base, per cominciare a creare il clima adatto prima della full immersion nel lavoro di preparazione, che in tre settimane dovrebbe consentire alla squadra di trovarsi pronta per l’impegno nei preliminari di Coppa Italia, che anticiperanno l’inizio del campionato di serie B. per il 12 luglio si conta di avere concluso le operazioni di mercato. Il poker di annunci arrivato a metà settimana attende di essere rimpinguato con nuovi innesti che potrebbero arrivare proprio tra sabato e domenica, mentre non si esclude che le presentazioni ufficiali in conferenza stampa possano slittare tutte nella sede del ritiro estivo. Mancano ancora un paio di pedine per ultimare il progetto di restyling della squadra, e non si esclude che qualche movimento in uscita possa pure essere realizzato per mantenere, come nelle abitudini della società da un po’ anni a questa parte, inalterato il numero degli uomini della rosa. Tutte le risposte a queste ipotesi arriveranno ormai a breve.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO