Riccardo Romano, è irpino il campione italiano del nuoto pinnato

14 marzo 2019, 17:03
405
Condividi
Trionfa l’Irpinia nel nuoto pinnato. Riccardo Romano, l’atleta di Sant’Angelo dei Lombardi, ha vinto due medaglie d’oro e una d’argento ai campionati italiani della specialità a Lignano Sabbiadoro. Adesso a lavoro per conquistare un’altra convocazione in nazionale.
Due medaglie d’oro, una d’argento. Riccardo Romano porta ancora l’Irpinia sul gradino più alto del podio ai campionati nazionali di nuoto pinnato. L’atleta, 21enne di Sant’Angelo dei Lombardi, a Lignano Sabbiadoro ha sbaragliato la concorrenza aggiudicandosi il primo posto nei 50 e 100metri stile libero (con il tempo rispettivamente di 19’’83 e 43’’74). Secondo posto invece nei 200 metri e cronometro fermo a 1’39’’86. Per lui in campo nazionale, l’ennesima conferma dopo che negli scorsi anni aveva anche fatto segnare il record italiano nei 50m. Riccardo al momento si divide tra l’Università di Fisciano, dove studia Ingegneria Meccanica, e la piscina di Mercato San Severino. Tesserato come atleta di nuoto pinnato di una società torinese il prossimo obiettivo è la preparazione la Word Cup che si disputerà a fine mese sempre a Lignano Sabbiadoro, e a cui concorrerà come componente della squadra piemontese. Una ulteriore tappa, insomma, che potrebbe consentirgli di raggiungere nuovamente la qualificazione nella nazionale italiana alla fine della stagione sportiva, dopo i Mondiali di Nuoto disputati a Belgrado lo scorso luglio.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO