Serie B, tredici calciatori fermi per un turno

calcio
15 marzo 2017, 18:23
275
Condividi
Il giudice sportivo ferma per un turno tredici calciatori nel campionato di serie B. tra questi c’è Lasik dell’Avellino. In diffida Castaldo ed Ardemagni, che dunque al prossimo giallo verranno squalificati. Nessun provvedimento a carico di Benevento e Salernitana.
Il giudice sportivo ha squalificato per un turno tredici calciatori, tra cui un bianco verde. Si ratta di Lasik, che ha rimediato una ammonizione nella gara di La Spezia,che gli costa lo stop a causa della diffida cui era già sottoposto. Gli altri squalificati sono Blanchard, Calabresi e Coly del Brescia, Costa, Schiattarella e Mora della Spal, Orlando del Vicenza, Palazzi della Pro Vercelli, Birindelli del Latina, Cocco del Cesena, Mantovani del Novara, Romizi del Bari. Per i bianco verdi bisognerà fare molta attenzione nella prossima gara di campionato ai “gialli” per gli attaccanti. Finiscono in diffida infatti Castaldo ed Ardemagni, che alla prossima ammonizione vedranno dunque scattare la squalifica per un turno. La gara contro lo Spezia lascia uno strascico anche a carico della società ligure, cui costa mille euro di sanzione la perdita di tempo posta in essere dai raccattapalle verso la fine della partita. Un comportamento che non era passato inosservato, quello del reiterato ostruzionismo nella ripresa del gioco a partire dal quarantaquattresimo minuto, punito con una sanzione dal giudice sportivo. Singolare comminazione di una ammenda di € 2.000,00 al VICENZA per avere suoi sostenitori, al decimo del secondo tempo, lanciato una banana all'indirizzo del Direttore di gara. Gesto evidentemente ritenuto offensivo, oltre che non consentito. Ammenda di € 1.500,00 infine per il Latina per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, rivolto insulti all'Arbitro. Nessuna sanzione a carico di calciatori di Benevento e Salernitana, che dunque potranno disporre dell’intera rosa a disposizione. Ripresi gli allenamenti, intanto, in vista del prossimo turno di campionato. L’Avellino sarà l’unica delle tre squadre campane a giocare nella consueta collocazione del sabato pomeriggio, in casa contro il Novara. Per il Benevento, anticipo al venerdì sera contro il Perugia, mentre la Salernitana sarà impegnata lunedì sera contro l’Entella a Chiavari.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO