Vis Ariano, solo un pareggio con il Castel San Giorgio /VIDEO

10 febbraio 2020, 15:20
310
Condividi
Calcio. Arriva solo un pareggio, nella Ventitreesima giornata del campionato di Eccellenza, per la Vis Ariano Accadia. Uno a uno contro il Castel San Giorgio, con i padroni di casa raggiunti dopo tre minuti dopo essere andati in vantaggio. Ancora a segno Mounard.
La VIS Ariano Accadia non riesce nell'impresa di battere il Castel San Giorgio tra le mura amiche. Gara attesissima dalla formazione del Tricolle e dai suoi tifosi, che vedevano l'opportunità di scalare qualche posizione in classifica dopo il passo falso rimediato in trasferta una settimana fa contro il Vico Equense. Mister Del Vecchio si affida ancora una volta all'esperienza di Mounard e Capodilupo, nella speranza di tenere a bada la formazione ospite. Pronti via, le due squadre danno subito l'impressione di rispettarsi a vicenda. Il primo tempo è caratterizzato da una lunga fase di studio nella quale le due squadre cercano di carpire i rispettivi punti deboli, così nascendone una prima frazione improntata soprattutto al gioco di metà campo. La VIS Ariano Accadia tenta qualche sortita offensiva, ma il Castel San Giorgio è ben disposto in campo e riesce senza grossi problemi ad arginare le iniziative dei padroni di casa. La prima frazione non regala comunque occasioni degne di grande rilievo, e consegna un ovvio Zero a Zero, punteggio sul quale le due squadre tornano negli spogliatoi. Più scoppiettante la ripresa, con la Vis Ariano Accadia che ritorna in campo dando immediatamente l'idea di poter fare meglio rispetto alla prima frazione di gioco. La squadra di Del Vecchio riesce a manovrare in maniera più fluida e sembra pian piano prendere coraggio nell'affrontare la metà campo avversaria. La sensazione positiva viene confermata al minuto numero 14, quando Mounard, ormai uno dei veri protagonisti di questa stagione, porta in vantaggio i suoi con un pallonetto di esterno destro su servizio di Fodè.  Dopo aver sbloccato il match la VIS Ariano Accadia riprende il suo palleggio per cercare di gestire la gara, ma è proprio da un banale errore in ripartenza che nasce il gol del pareggio. Dopo appena 3 minuti dal vantaggio casalingo, dalla sinistra il Castel San Giorgio riesce a concludere a rete. Sulla corta respinta dell'estremo difensore Formisano si avventa Ferrentino che ristabilisce il punteggio di parità. Da questo momento in avanti le due squadre sembrano ritornare ad una fase di prudenza anche se è la VIS Ariano Accadia a cercare a più riprese la strada del vantaggio. Al quarantatreesimo la squadra del Tricolle potrebbe ritornare avanti, ma Fodè si vede respingere dal palo la propria conclusione innescata dal neo entrato Konate. La compagine arianese tenta il tutto per tutto nei minuti di recupero, ma l'unica occasione capitata a Capodilupo, presentatosi solo in area, non sortisce fortuna. Il colpo di testa del bomber arianese è troppo debole per impensierire il portiere avversario. E’ l'ultima occasione di un match che ha visto assegnato un tempo per parte con il punteggio che dunque tutto sommato rispecchia l'andamento della gara. Per la VIS Ariano si sale in classifica a quota 38 punti, da condividere con il Buccino Volcei vincente sulla Polisportiva Santa Maria e con il Costa d'Amalfi che è stata fermato dal Vico Equense in casa.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO